Urbs Sacra Aeterna – Oscar Wilde

 ROMA! Qual registro di Storia è stato il tuo; Nei primi giorni la tua spada repubblicana Regolò tutto il mondo per la vita di molte generazioni; Poi dei popoli fosti coronata regina, Finché nelle tue vie non comparve il barbuto Goto; E ora sulle tue mura i venti agitano (Ah, città coronata da Dio, scoronata dall’uomo!) L’odiato vessillo di rosso … Continua a leggere