La Credenza – Arthur Rimbaud

E’ un ampio armadio scolpito; l’antica scura quercia ha preso una buon’aria di vecchia gente; l’armadio è aperto, e scioglie dentro l’ombratura come onda di vin vecchio, un profumo attraente. È un miscuglio di vecchie anticaglie, stipato di panni odorosi e gialli, di straccetti di donne e fanciulli, di appassiti merletti, di scialli di nonna col grifo pitturato; – Qui … Continua a leggere

La Maliziosa – Arthur Rimbaud

Nella sala da pranzo, bruna, profumata di frutta e di vernice, come chi non pensa raccolsi un piatto di non so quale portata belga, e sprofondai nella mia sedia immensa. Mangiando, udivo il pendolo, – calmo e giulivo. La cucina s’aprì in mezzo a una sbuffata. – Entrò la serva, e chissà per quale motivo, lo scialle sfatto, con malizia … Continua a leggere