I’ ho sì gran paura di fallare

I’ ho sì gran paura di fallare
verso la dolce gentil donna mia
ch’i’ non l’ardisco la gioi’ domandare,
che ‘l mi’ coraggio cotanto disia;
ma ‘l cor mi dice pur d’assicurare
perché ‘n lei sento tanta cortesia
ch’eo non potrei quel dicer né fare
ch’i’ adirasse la sua segnoria.
Ma se la mia ventura mi consente
ch’ella mi degni di farmi quel dono,
sovr’ogn’amante viverò gaudente.
Or va’, sonetto, e chielle perdono
s’io dico cosa che le sia spiacente:
ché s’io non l’ho, già mai lieto non sono.

I’ ho sì gran paura di fallareultima modifica: 2008-09-24T21:08:00+02:00da modellaroby
Reposta per primo quest’articolo

Un pensiero su “I’ ho sì gran paura di fallare

Lascia un commento